Fondazione Democenter-Sipe : 35 IMPRESE A SCUOLA D’INNOVAZIONE


modena 17 ottobre Da Bellco alla Coop Bilanciai, da Franco Cosmi Panini alla start up Rsens, passando per Tellure Rota ed Electrolux. In tutto 35 imprese a scuola d’innovazione nel Campus d’Ingegneria. Tante sono le aziende che hanno partecipato al secondo appuntamento de “I lunedì dei distretti tecnologici”, una serie di incontri proposti dalla Fondazione Democenter-Sipe insieme a Confindustria Emilia-Romagna Ricerca e Reggio Emilia Innovazione per aiutare le imprese a entrare dalla porta principale nel mondo della ricerca e dell’alta tecnologia. “Il successo di questi incontri – spiega il presidente della Fondazione Democenter-Sipe Erio Luigi Munari – nasce dall’importanza che tutte le imprese riconoscono ormai al tema dell’innovazione, ma anche dalla formula che abbiamo scelto. Il confronto tra colleghi, senza lezioni cattedratiche, lo scambio di esperienze, la possibilità di fare domande e scoprire come altri hanno risolto problemi analoghi a quelli che ci troviamo ad affrontare sono evidentemente ciò di cui le nostre aziende hanno bisogno per crescere e competere”. Questo secondo incontro – che si è svolto all’interno del Dipartimento di Ingegneria Enzo Ferrari, a Modena – si è aperto con tre relazioni su condivisione della conoscenza (Piero Formica, professore della National University of Ireland), design management (Vincenzo Nicolò, esperto della Commissione europea per il settore ricerca) e open innovation (Lucia Chierchia, manager Electrolux). A seguire due imprenditori emiliani racconteranno le proprie esperienze di collaborazione: Daniele Benatti della modenese Lorilabors e Gino Mainardi della reggiana Cobo, tra le sette imprese che hanno creato @tractor, il trattore per la fattoria digitale. Su questa base si è aperto il confronto tra tutte le imprese partecipanti, per uno scambio di esperienze che si è protratto ben oltre l’orario fissato.Per informazioni sui prossimi appuntamenti: Fondazione Democenter-Sipe – www.democentersipe.it

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet