Ucima (Confindustria) fa il punto sulla codifica e tracciabilità dei prodotti


MODENA 16 OTTOBRE Ucima L’Unione dei Costruttori italiani di macchine automatiche per il confezionamento e l’imballaggio organizza un simposio tecnologico per fare il punto su questa importante tematica giovedì18 ottobre alle ore 14 presso la sede di Villa MarchettiSi terrà Giovedi 18 ottobre dalle ore 14 presso la sede Ucima di Villa Marchetti (Via Fossa Buracchione 84, Baggiovara, Modena) il simposio tecnologico “La codifica, marcatura e tracciabilità dei prodotti come valore aggiunto per il mercato”.Le tecnologie e i dispositivi correlati alla codifica, marcatura e tracciabilità dei prodotti negli ultimi anni hanno fatto registrare uno sviluppo molto significativo e si confermano come uno dei più interessanti comparti del settore “tecnologie abbinate al packaging”Il simposio tecnologico vuole fare il punto non soltanto sulle principali tecnologie che permettono di apporre le tracce necessarie sul singolo imballaggio e/o sull’unità base di vendita e/o sul collo pallettizzato, ma anche sulle principali novità tecnico-legislative correlate alla codifica, marcatura e tracciabilità dei prodotti, in particolare dei prodotti alimentari e farmaceutici.Le relazioni tecnico-normative saranno a cura di INDICOD e dell’Istituto Italiano Imballaggio, mentre VIdeojet Italia srl e Zanasi srl faranno il punto sulle nuove tecnologie impiegate allo scopo.Chiuderà la giornata una primaria azienda alimentare italiana, che parlerà delle sue esperienze di codifica dei prodotti e delle nuove necessità che il mercato richiede.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet