Ceramiche Ricchetti: perdita netta 30/9 a 3,9 mln (-11,5 mln al 30/9/10)


sassuolo 15 novembreCderamiche .Ricchetti ha chiuso i primi 9 mesi del 2011 con una perdita di 3,9 mln euro, in diminuzione rispetto a -11,5 mln registrati nello stesso periodo del 2010.Il fatturato consolidato, informa una nota, si attesta a 144,4 mln (-3% a/a), l’Ebitda e’ di 4,8 mln (3,4% sul valore della produzione) rispetto ai 3,4 milioni di euro (2,5% sul valore della produzione) del corrispondente periodo 2010. L’Ebit e’ negativo per 0,8 mln (-2,3 mln in 2010), mentre il risultato ante imposte e’ negativo per 4,4 mln (-8,8 mln in 2010). La posizione finanziaria netta al 30 settembre 2011 evidenzia un indebitamento di 99 milioni di euro, in miglioramento rispetto ai 103,1 milioni di euro del 31 dicembre 2010 e ai 107,6 milioni di euro del 30 settembre 2010. Il Patrimonio netto e’ pari a 167,3 mln (173,1 mln al 31 dicembre 2010).

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet