Un pool di banche per il Banco Popolare


MODENA 10 DICEMBER Banco Popolare comunica che sono state selezionate le banche che agiranno in qualità di Co-Lead Manager nell’ambito del consorzio di garanzia per l’aumento di capitale fino a 2 miliardi di Euro, da offrire in opzione ai detentori delle azioni ordinarie e ai possessori delle Obbligazioni Convertibili denominate “Banco Popolare 2010/2014 4,75%”, che sarà sottoposto all’approvazione della prossima Assemblea Straordinaria dei Soci fissata per i prossimi 10 e 11 dicembre, rispettivamente in prima e seconda convocazione. In tale ambito, considerato l’elevato interesse riscontrato, si è ricorso ad una procedura di riparto.Nell’ambito del consorzio di garanzia, Mediobanca e BofA Merrill Lynch svolgeranno quindi il ruolo di Joint Global Coordinators e Joint Bookrunners, Credit Suisse, Deutsche Bank e Goldman Sachs quello di Joint Bookrunners e Banco Santander, Crédit Agricole CIB, Equita SIM, ING, Keefe, Bruyette & Woods, MPS Capital Services, RBC Capital Markets, The Royal Bank of Scotland e Société Générale Corporate & Investment Banking, quello di Co-Lead Managers.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet