mo 10/11/2011BANCA POPOLARE EMILIA ROMAGNA, IN COLLABORAZIONE CON L’ ISTITUTO CENTRALE DELLE BANCHE POPOLARI ITALIANE, HA AVVIATO IL NUOVO SERVIZIO PER LA DISTRIBUZIONE E IL PAGAMENTO DEI VOUCHER INPS PER IL LAVORO ACCESSORIO, PRESSO L’ INT


modena 10 novembre Banca popolare dell’Emilia Romagna ha siglato laconvenzione con ICBPI, Istituto Centrale delle Banche Popolari Italiane, per l’avvio delservizio per la distribuzione e il pagamento dei Voucher INPS per il Lavoro Accessorio.Presso l’intera rete di 380 sportelli della BPER, i datori di lavoro, clienti e non clienti dellabanca, possono acquistare il voucher con un valore facciale pari alla retribuzione. Illavoratore può ritirare la somma presso un qualsiasi sportello delle banche aderentiall’iniziativa.La gestione dei pagamenti attraverso i voucher godrà della sicurezza e della rapidità dellarete bancaria e permetterà alla clientela di beneficiare delle sinergie con i prodotti e servizipiù tradizionali.I voucher vengono utilizzati per pagare le prestazioni di lavoro occasionale di tipoaccessorio, tipologia contrattuale prevista dalla Legge 30/2003, che regola i lavorioccasionali e saltuari. La diffusione dei voucher determina vantaggi sia per i datori dilavoro sia per i lavoratori, che potranno operare nella completa legalità ed evitare il rischiodi vertenze sulla natura della prestazione. I voucher, oltre al contributo INPS,garantiscono anche la copertura INAIL, tradizionalmente esclusiva del lavoro nonoccasionale, senza oneri di gestione burocratica e contabile da parte del datore di lavoro.“Siamo orgogliosi di partecipare a questa iniziativa e di essere, con Popolare di Sondrio,gli apripista” – afferma Pierpio Cerfogli, Direttore Commerciale di BPER – “E’un’ulteriore conferma del nostro approccio di servizio al cliente con un’offerta che, semprepiù, comprenderà servizi non strettamente bancari”.“Siamo costantemente impegnati ad affiancare le banche nel promuovere l’ innovazione elo sviluppo del territorio”, ha commentato Giuseppe Capponcelli, Direttore Generaledell’Istituto Centrale delle Banche Popolari Italiane. “Il Servizio Voucher INPS per illavoro accessorio, oltre a favorire la realizzazione di un mercato del lavoro più trasparentee sicuro, contribuisce a consolidare la collaborazione tra banche, imprese e lavoratori”.Contestualmente all’accordo con INPS, ICBPI ha siglato una partnership in esclusiva conObiettivo Famiglia – Federcasalighe – l’associazione nazionale casalinghe – per ladiffusione e la promozione dei voucher sul territorio nazionale. In particolare attraverso leproprie sedi locali, Obiettivo Famiglia – FC sarà impegnata a supportare la diffusionedello strumento di pagamento con iniziative di comunicazione, di marketing e diformazione.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet