De Tomaso: definito accordo su ingresso nuovo socio


MODENA 1 SETTEMBRE E’ atteso a breve l’ingresso di un nuovo socio nel capitale della De Tomaso, la societa’ presieduta da Gian Mario Rossignolo. In una nota l’azienda precisa che “in relazione alle ultime notizie riguardanti lo stato delle trattative e i nuovi aspetti societari, i termini dell’accordo sono gia’ definiti da entrambe le parti. L’ingresso del nuovo socio comportera’ risvolti significativi per quello che riguarda la strategia industriale. Tali novita’ saranno comunicate entro settembre”. Il nuovo socio, come indicato a ‘Radiocor’ da fonti vicine al dossier, dovrebbe essere l’investitore indiano con cui l’azienda ha da tempo avviato colloqui. A settembre dovrebbero inoltre partire i previsti corsi di formazione del personale per avviare dal prossimo anno la produzione della crossover di lusso Deauville, prevista a 3mila unita’. Nel lungo termine questa vettura sara’ affiancata da altri due modelli, la supercar ‘Pantera’, che non sara’ comunque in vetrina al prossimo Salone dell’Auto di Francoforte, e una limousine, i cui target produttivi sono di altre 5mila unita’ in totale (rispettivamente 2mila per la ‘Pantera’ e 3mila per la limousine).

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet