mo 1 /8/2011 IL CONSIGLIO DI STATO ACCOGLIE L’APPELLO DI CREMONINI CONTRO LE SANZIONI CONSOB


modena 1 agosto Cremonini S.p.A. rende noto che il Consiglio di Stato, pronunciandosi in sede cautelare sul ricorso proposto avverso la precedente ordinanza del TAR Lazio, ha sospeso l’efficacia del provvedimento sanzionatorio adottato da Consob, accogliendo così il ricorso di Cremonini.Tale ricorso mirava al reintegro dei propri esponenti negli incarichi societari, nell’attesa della pronuncia di merito. Il Consiglio di Stato, Sezione Sesta, ha ritenuto che “l’esatta qualificazione dell’operazione contestata dalla Consob agli appellanti, merita un attento approfondimento di merito” e ha conseguentemente sospeso le sanzioni accessorie applicate dalla Consob”.Pertanto, a far data dal 1° agosto 2011, Luigi Cremonini e Vincenzo Cremonini possono essere reintegrati negli incarichi societari precedentemente ricoperti.Luigi Cremonini e Vincenzo Cremonini confermano di aver operato in buona fede e nel pieno rispetto delle norme di legge e regolamento, e sono pertanto fiduciosi di veder riconosciute tutte le loro ragioni nel giudizio di merito su cui dovrà esprimersi il TAR Lazio.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet