L’Assemblea di Confindustria Modena: NIENTE CENA DI GALA


MODENA 1 GIUGNO A seguito dei terremoti del 20 e 29 maggio, che ha duramente hanno colpito le popolazioni e il tessuto produttivo dell’Area Nord, il presidente di Confindustria Modena Pietro Ferrari ha deciso di fare svolgere solo la parte istituzionale dell’assemblea annuale dell’associazione e di annullare la cena di gala che si sarebbe dovuta tenere presso l’Ippodromo Ghirlandina di Modena. DI USCITA DALLA CRISI parlerà Pietro Ferrari: , il parlamentino degli industriali ha votato all’unanimità il rinnovo alla presidenza per il prossimo biennio. Alle 18 avrà inizio l’Assemblea pubblica. I lavori si apriranno con la relazione del presidente degli industriali modenesi. Seguiranno gli interventi di Angelo Panebianco, politologo e saggista oltre che professore ordinario di Sistemi internazionali comparati presso la facoltà di Scienze politiche dell’Università di Bologna. Chiuderà l’evento Giorgio Squinzi, neoeletto presidente di Confindustria. Anche quest’anno l’Assemblea pubblica sarà disponibile in streaming. Basterà collegarsi al sito di Confindustria Modena (www.confindustriamodena.it) o a quello di EmmeWeb, il giornale online dell’associazione (www.emmeweb.it) per seguire in diretta l’intervento del presidente Ferrari e degli altri ospiti dell’Assemblea di Confindustria Modena.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet