CONFCOOPERATIVE PREMIA LE CANTINE SOCIALI PIU’ ANTICHE- C’E’ ANCHE CARPI


CARPI 1 NOVEMBRE Hanno tutte superato un secolo di storia le 20 cantine cooperative aderenti a Fedagri che hanno ricevuto dal presidente nazionale di Fedagri Maurizio Gardini il riconoscimento per i loro “100 anni di vite” in occasione dell’Assemblea nazionale del settore vitivinicolo a Pollenzo.In questa speciale classifica delle cantine più longeve d’Italia, il primo posto è occupato dalla Cantina Oleggio, costituita nel 1891 nell’omonima cittadina in provincia di Novara, area dalla millenaria tradizione vitivinicola, per iniziativa di Bernardino Balsari che riuscì a convincere un piccolo gruppo di viticoltori tra cui il sindaco ed il farmacista della città a fondare una cooperativa per produrre e vendere il vino in comune.La più antica cantina sociale cooperativa emiliana premiata da Connfcooperative è la CANTINA SOCIALE DI CARPI che risale al 1903 seguita dalla reggiana cantina sociale di San Martino in Rio nel 1907 e nel 1908 dalla cantina sociale Masone-Campogalliano.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet