Mini Imu il 24 gennaio. Quanto e dove si pagherà


La data da segnare sul calendario è il 24 gennaio. Scade esattamente tra una settimana il termine per pagare la Mini Imu, la tassa introdotta con la legge di Stabilità dopo l’abrogazione parziale della seconda rata Imu sull’abitazione principale. Un adempimento fiscale che nel modenese non interessa 7 comuni: Pavullo, Montefiorino, Finale Emilia, Concordia, San Felice e Medolla. Quelli, insomma, che non avevano stabilito aliquote superiori al 4 per mille. In tutti gli altri, gli immobili sono assoggettati ad imposta solo per la quota eccedente a questo valore standard.

 

Un calcolo piuttosto complicato. A Modena città, per esempio, a fronte di una rendita catastale di 1000 euro, l’importo dovuto sarà di circa 80 euro. Bisognerà pagare il 40 per cento della differenza tra l’Imu dovuta con l’aliquota deliberata dal Comune, 5,2 per mille, e quella esente, considerando anche le detrazioni. Sul sito www.amministrazionicomunali.it è possibile calcolare automaticamente il valore dell’imposta. E per informazioni è a disposizione dei cittadini il numero telefonico 0592032614.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet