Migliora il credito alle imprese


Il rapporto tra credito e imprese in Emilia-Romagna dà segni tangibili di miglioramento. Dopo aver raggiunto il punto di maggior criticità a metà del 2013, la situazione è andata progressivamente migliorando con una tendenza positiva che ha visto un’accelerazione nel corso del 2014. Questa è la tendenza di fondo che emerge dall’ultima edizione dell’Osservatorio regionale sul credito realizzato da Unioncamere Emilia-Romagna, in collaborazione con l’Istituto Guglielmo Tagliacarne, e condotta su di un campione rappresentativo di 1.500 imprese in regione tra fine 2014 e inizio 2015. A migliorare sono tutti i parametri di accesso (quantità di credito concesso, strumenti finanziari a disposizione e tempi di valutazione) e di costo (tassi applicati, garanzie richieste e costo complessivo) del credito monitorati dall’indagine. Tuttavia, mentre per i parametri di accesso gli imprenditori soddisfatti sono tornati al di sopra del 50%, la stessa cosa non può essere detta per quelli di costo.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet