Aifi avvia iter per diventare associazione riconosciuta


milano 21 maggio-L’Aifi, associazione Italiana del Private Equity e del Venture Capital, ha avviato il procedimento per diventare a tutti gli effetti un’associazione riconosciuta.L’iter, spiega una nota, e’ stato avviato nell’ultima assemblea dei soci e durante il successivo Consiglio Direttivo e deve ora ottenere l’indispensabile imprimatur da parte del Ministero dell’Interno.Questo processo consentira’ all’Aifi di avere un ruolo piu’ rilevante nei rapporti con le istituzioni e nella promozione del mercato del capitale di rischio in vista del rilancio economico italiano. Formalizzato questo step, l’associazione potra’ infatti essere convocata regolarmente e invitata a comparire in audizione.Inoltre, prosegue la nota, l’associazione ha istituito il Consiglio Generale, organo che avra’ funzioni consultive e che sara’ costituito dai componenti del Consiglio Direttivo e da un numero almeno pari di altri soggetti. Si riunira’ un paio di volte all’anno per discutere dei temi maggiormente d’attualita’ nel mondo del private equity.”Si tratta di due importanti obiettivi che vanno nella direzione di rendere piu’ visibile e autorevole un’associazione come Aifi che puo’ fare molto per far ripartire gli investimenti in Italia e per sostenere la ripresa delle Pmi”, ha commentato il Presidente dell’associazione, Innocenzo Cipolletta.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet