Borsa: migrazione su piattaforma Millennium entro I semestre 2012


MILANO 2 GENNAIO La migrazione dei mercati di Borsa italiana, ad eccezione del mercato Idem dei derivati, sulla nuova piattaforma tecnologica Millennium e’ stata programmata entro la fine del primo semestre 2012.La fase obbligatoria di test presso gli intermediari, secondo quanto risulta a Radiocor, partira’ infatti nel secondo trimestre 2012 e, se andra’ a buon fine, Borsa italiana dara’ il via alla migrazione. In vista dell’introduzione di Millennium, Borsa ha aperto una consultazione su una serie di modifiche regolamentari, che prevedono, tra gli altri punti, nuove tipologie di proposte di negoziazione come market to limit, stop order e stop limit order, cross order. Inoltre, come previsto in passato con la vecchia piattaforma Affari, gli operatori dovranno specificare a Borsa Italiana, senza informativa pubblica, se le proposte di negoziazione sono riconducibili al partecipante, ai clienti istituzionali interconnessi, a clienti privati interconnessi o a succursali (retail trading online).

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet