BreBeMi: pool banche concede linea credito da 185 mln a consorzio Bbm (Unieco Pizzarotti CCC)


milano 11 giugno -Un pool di banche ha perfezionato i contratti relativi alla concessione di una linea di “credito di firma” per 185 milioni di euro al Consorzio Bbm, EPC contractor per la realizzazione dell’autostrada Bre-Be-Mi costituito da impresa Pizzarotti, Consorzio Cooperative Costruzioni e Unieco.I mandated lead arranger dell’operazione, si legge in una nota, sono UniCredit (Global Coordinator), Bnl-Gruppo Bnp Paribas (che agisce anche in qualita di Fronting ed Agent Bank), BPER, Intesa Sanpaolo e B.Mps. Il pool bancario e’ completato da Popolare Milano. Popolare Sondrio e Veneto Banca.Il finanziamento, si spiega nella nota, e’ finalizzato alla copertura di una rilevante parte delle garanzie richieste dalla societa’ di progetto Bre-Be-Mi per l’affidamento dei lavori al Consorzio Bbm, composto con quote paritetiche da Impresa Pizzarotti e dal Gruppo Consorzio Cooperative Costruzioni. La linea di credito si compone di una performance bond facility per rilascio di garanzie di buona esecuzione fino a 129 milioni di euro, nonche di una retention money bond facility per rilascio di garanzie di retention di 56 milioni di euro. L’emissione delle garanzie rappresenta “un’importante passo avanti nella realizzazione dell’opera, in quanto consentira’ l’erogazione alla Societa Concessionaria delle risorse finanziarie (circa 1,9 miliardi di euro ) previste dal contratto di project financing stipulato lo scorso mese di marzo”.Le banche del pool si sono avvalse della consulenza legale dello studio Gianni, Origoni, Grippo, Cappelli & Partners, mentre il Consorzio Bbm e’ stato assistito dalla struttura Finanza e Legale di Impresa Pizzarotti.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet