Meteo, Ferragosto a casa


Il meteo cambia anche le abitudini ferragostane. Complice anche il maltempo solo il 15% degli italiani ha scelto di trascorrere il giorno di Ferragosto secondo tradizione a pranzo con un picnic all’aria aperta. Ma a beneficiarne non sono state le strutture ricettive: secondo un’indagine della Coldiretti solo l’8% degli italiani ha festeggiato il Ferragosto al ristorante o in pizzeria. Le città quest’anno non si sono svuotate neanche a Ferragosto e – sottolinea la Coldiretti – il traffico sulle strade è stato ben diverso dal passato. La crisi ma anche l’andamento climatico anomalo hanno modificato l’organizzazione estiva delle attività nei centri urbani dove è assicurato un maggiore livello di servizi e di prodotti rispetto al passato. In media sono aperti tre negozi su quattro nell’alimentare ed in particolare l’80%o dei centri commerciali faranno orario continuato. “Gli italiani – sostiene la Coldiretti – mostrano di apprezzare l’opportunità di accoppiare i piaceri della vacanza a quelli del mangiare sano e per Ferragosto vengono privilegiati gli agriturismi che sono stati scelti secondo Terranostra da circa trecentomila vacanzieri, stabili rispetto allo scorso anno e in netta controtendenza rispetto alle altre forme di ristorazione dove c’è una vera debacle”.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet