Mercoledì scuole chiuse a Cesena e Ravenna. Si riapre a Rimini e Imola


7 FEB. 2012 – Con il miglioramento temporaneo delle condizioni meteo da domani (poco nuvoloso), riapriranno le scuole a Rimini, una delle province più colpite dal maltempo degli ultimi giorni. Lo ha deciso il Comune che impegnerà 169 persone per agevolare il rientro di bambini e ragazzi nelle 76 scuole della città: agenti della polizia municipale e personale di Hera, Anthea e altri volontari addetti a spazzare la neve e a presidiare gli accessi.SI RIAPRE ANCHE A IMOLARiprendono da domani a Imola in tutte le scuole le lezioni, le attività didattiche ed educative. Lo ha confermato in tarda mattinata il sindaco, Daniele Manca. Per garantire le necessarie condizioni di sicurezza per l’accesso ai plessi scolastici, per quanto riguarda le strade, i marciapiedi, le piste ciclopedonali ed i parcheggi al servizio delle scuole, sono al lavoro varie squadre. In totale, fra quelli impegnati per l’accesso alle scuole e quelli attivi per pulire altri percorsi ciclopedonali, per liberare le pensiline degli autobus, sugli spargisale e sugli spazzaneve, sono al lavoro cinquanta persone ed una ventina di mezzi.A CESENA E RAVENNA SI RESTA A CASAScuole chiuse anche domani a Cesena, anche se è molto probabile che le lezioni non riprenderanno giovedì, vista la necessità di risistemare gli spazi interni ed esterni delle scuole dopo la chiusura degli ultimi giorni. Lo ha stabilito un’ordinanza del Comune. Per questo il sindaco Paolo Lucchi ha lanciato un appello a tutti gli insegnanti affinché "si mettano a disposizione dei loro dirigenti per aiutare a rimettere le scuole in funzione". "Da una prima ricognizione compiuta ieri in tutte le sedi scolastiche è agibile almeno un accesso – ha spiegato il sindaco – .Ma per consentire la ripresa delle lezioni, le strutture hanno necessità di provvedere ad altri interventi, e temiamo che i soli bidelli siano in forte difficoltà a compiere in tempo tutte le operazioni". Nel frattempo i tecnici comunali (in coordinamento con la Provincia) stanno controllando gli edifici scolastici per verificare che non siano stati danneggiati dalla neve.Anche a Ravenna le scuole (dagli asili alle superiori) resteranno chiuse mercoledì 8 febbraio. Dovrebbero riaprire giovedì. Anche per questo continua la pulizia delle vie di accesso e fuga alle scuole da parte di squadre dotate di bobcat e camioncini.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet