Mercato auto, timidi segnali di ripresa nel 2013


Timidi segnali di ripresa nel 2013 per il mercato dell’auto. A rivelarlo è l’Automobile Club Modena, che annuncia i dati relativi allo scorso 2013. Il mese di dicembre ha registrato un timido rialzo, nelle singole voci, per i tre parametri presi in considerazione: prime immatricolazioni, passaggi di proprietà di vetture usate ed, infine, radiazioni. Tendenza che fa ben sperare, in una proiezione per il futuro, in particolare se si considerano i numeri complessivi relativi ai 12 mesi.

 

Nel mese di dicembre sono state immatricolate 26 auto nuove, in più rispetto al 2012, quando furono solo 1260, a fronte delle ultime 1286. A 225 unità ammonta l’incremento delle compravendite tra privati, con 2802 registrazioni a fronte delle 2577. Note positive anche per le radiazioni con 50 vetture in più che sono state tolte dalla circolazione, 1545 a fronte delle sole 1495 del 2012.

 

Per quanto riguarda i dati complessivi dei 12 mesi del 2013, Aci Modena è in attesa di conferma per i dati definitivi. Tutti i parametri registrano incrementi. Si va dalle quasi 400 vetture in più, di prima immatricolazione, a quelli di oltre 2700 unità, per quelle usate, mentre le radiazioni si sarebbero attestate ad oltre 900 unità, sempre facendo un confronto con lo stesso periodo del 2012.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet