Meno prestiti per i modenesi: la domanda cala del 7%


MODENA, 12 APR. 2012 – L’instabilità dei redditi e la congiuntura incerta hanno spinto i modenesi a chiedere meno prestiti alle banche. La società Crif, che segue oltre 78 milioni di posizioni creditizie, rivela che nel 2011 in provincia le domande sono calate del 7,1%, quasi il doppio rispetto al dato regionale. Meno pesante la flessione dal punto di vista delle erogazioni, che hanno registrato un -4,1%.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet