Mediobanca, Fabio Roversi Monaco entra nel Cda


MILANO, 28 OTT. 2011 – Nel consiglio di amministrazione di Mediobanca è stato eletto in rappresentanza dei soci di minoranza il candidato della fondazione Carisbo, il presidente dell’ente Fabio Roversi Monaco. Il consigliere delle minoranze, sul quale sono confluiti i voti anche delle altre fondazioni azioniste di Piazzetta Cuccia con circa 82 milioni di voti, ha dunque vinto la ‘gara’ con il candidato dei fondi, l’economista Francesco Giavazzi, che ha ottenuto il voto di circa 61 milioni di azioni. Nessun impatto dunque dal fatto che la Cariverona non abbia potuto votare per il consigliere di minoranza e non fosse comunque presente al voto."Mi fa molto piacere". Così Roversi Monaco, commenta l’elezione nel consiglio di amministrazione di Mediobanca in rappresentanza delle minoranze. Quindi la Carisbo è riuscita ad avere voti anche da azionisti diversi dalle fondazioni? Gli è stato chiesto: "Immagino di sì", ha risposto.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet