Maxi furto di parmigiano reggiano, arrestate sette persone


BOLOGNA, 20 FEB. 2009 – La Polizia di Stato di Bologna ha arrestato sette pluripregiudicati responsabili del furto di parmigiano reggiano da un deposito del gruppo Credem. Gli arresti, eseguiti dal Compartimento Polizia Stradale di Bologna, da Sezione di Forlì e dalla Sottosezione Autostradale di Modena Nord, sono avvenuti dopo che i malviventi si erano recati in un magazzino nella provincia di Reggio Emilia da dove avevano asportato 400 forme di parmigiano reggiano, caricandole su due autocarri preceduti da due autovetture ‘staffetta’. La merce, del valore commerciale di 250mila euro, è stata recuperata e restituita e i veicoli utilizzati dal sodalizio sono stati sequestrati.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet