Massimo Zanetti Group, utile 1/o trimestre 2,8 mln


Si è chiuso con un utile netto pari a 2,8 milioni di euro, in rialzo del 20,6% rispetto ai 2,3
milioni dello stesso periodo del 2017, il primo trimestre dell’anno per il Massimo Zanetti Beverage Group, società trevigiana attiva nella produzione e vendita di caffè tostato e
quotata a Piazza Affari. I ricavi, si legge in una nota dell’azienda, sono ammontati a 211,2 milioni di euro, in calo del 9,6% a cambi correnti rispetto ai 233,6 milioni dell’anno precedente mentre il margine operativo lordo si è attestato a 15,2 milioni di euro, con un rialzo del 9,4% rispetto ai 13,9 milioni del primo trimestre 2017.  Quanto all’indebitamento finanziario netto questo ha toccato i 190,5 milioni di euro rispetto ai 191 milioni al 31 dicembre 2017. Guardando all’evoluzione della gestione, il management del gruppo “si attende una crescita dei ricavi stimata nell’ordine del 2%-4%, un incremento del margine operativo lordo adjusted stimato nell’ordine del 5%-8% e una riduzione dell’indebitamento finanziario netto al di sotto della soglia di 180 milioni di euro”.

Riproduzione riservata © 2018 viaEmilianet