Massa scherza: “Schumi a Valencia? Se non ci sarò io…”


30 LUG. 2009 – Le condizioni di Felipe Massa migliorano di giorno in giorno, e anche l’umore del ferrarista sembra molto buono. Quando ha saputo che sarà Michael Schumacher il suo sostituto per il prossimo Gran Premio a Valencia, il pilota brasiliano ci ha scherzato su: "Se non ci sarò io", ha detto dal letto dell’ospedale di Budapest, dove è ricoverato da sabato in seguito all’incidente avuto nelle qualifiche del Gp d’Ungheria. Lo ha rivelato il pilota Antonio Pizzonia, amico e compatriota di Felipe. Dopo gli auguri del presidente brasiliano Luiz Inacio Lula da Silva, ieri è stata la volta del ct Dunga, del presidente della federcalcio brasiliana Ricardo Teixeira e dei giocatori della Selecao di inviare gli auguri al pilota paulista.Nel frattempo, all’indomani dell’annuncio del ritorno di Micheal Schumacher alle gare, le reazioni dei media tedeschi pspaziano dall’entusiasmo popolare, all’attenzione autorevole, ma noin mancano argomentati dubbi tecnici sulle condizioni dell’ex campione del mondo. "Schumi guida di nuovo in Formula 1 – Torna la leggenda", con un punto esclamativo e una foto del campione che esulta stringendo un pugno: così il più diffuso quotidiano tedesco e d’Europa, la popolare Bild Zeitung, propone in apertura ai suoi 12 milioni di lettori la notizia del ritorno definito "pazzesco" negando però, in un commento, che Schumacher rischi di rovinare la propria fama. Anche l’autorevole Frankfurter Allgemeine Zeitung (Faz) apre con "Schumacher arriva – Bwm va", riferendosi anche all’annuncio del ritiro dalla F1 della casa automobilistica tedesca. "In virtù del legame con la Ferrari", sottolinea la Faz, il campione di Kerpen "di 40 anni accetta di tornare in Formula uno". Solo un piccolo richiamo in prima, invece, per Die Welt ("Schumacher verso il comeback"). Da Berlino il Tagesspiegel fa sconfinare graficamente una pista fin sotto la propria testata per sottolineare che "Schumi torna e la Bmw se ne va per la tangente". All’interno, l’autorevole quotidiano berlinese risponde "no" alla domanda se Schumacher "ce la possa fare" e porta quattro motivi: non conosce la nuova Ferrari, la vettura "non è un’auto vincente", non conosce l’appena nato tracciato di Valencia e gli fa male la schiena a causa del recente incidente in motocicletta. Fra le tv, il telegiornale del primo canale pubblico Ard nel dare la notizia ha ricordato che "prima di impegnarsi Schumacher deve superare ancora alcuni test". Il sito del più diffuso settimanale, Der Spiegel, esordisce scrivendo che Schumi "osa un sorprendente ritorno".

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet