Maserati VOR70 torna in mare


Un anno denso di appuntamenti sportivi sfidanti e ambiziosi per Maserati e Giovanni Soldini, che si apprestano a partecipare a regate prestigiose e a dare l’assalto a nuovi record sulle rotte oceaniche. Dopo due anni e 60.000 miglia, che equivalgono a due giri intorno al mondo, l’imbarcazione VOR70 Maserati, entrata per due mesi in cantiere per essere sottoposta a lavori di manutenzione straordinaria, ora è pronta a ripartire. A bordo, oltre a Soldini (skipper), un equipaggio di dieci persone, non solo esperte, ma determinate più che mai: gli italiani Guido Broggi (capitano), Corrado Rossignoli (primo prodiere), Andrea Fantini (pitman), Francesco Malingri (media) e John Elkann (tailer e armatore); il tedesco Boris Herrmann (navigatore); lo spagnolo Oliver Herrera Perez (secondo prodiere); il francese Gwen Riou, il monegasco Pierre Casiraghi e lo svedese Andreas Axelsson (tutti tailer). Il primo appuntamento di Maserati è con la RORC Caribbean 600 Miles Race, che parte il 23 febbraio da Antigua, nei Caraibi.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet