Maserati, risultati positivi a ottobre


Dopo una chiusura eccellente del terzo trimestre 2014, i risultati di ottobre confermano il trend positivo per Maserati, con alti volumi di vendita sia in Italia che in Europa. Le immatricolazioni dei primi dieci mesi ammontano in Italia a 1.105 auto, corrispondenti a un incremento medio del +507% rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente. La patria di Maserati, con 111 nuove registrazioni in ottobre, continua ad affermarsi come primo mercato in Europa per la Casa del Tridente, con un incremento superiore a quello degli altri mercati europei, che restano largamente positivi. Regno Unito, Germania, Francia, Svizzera, Paesi Bassi e Spagna hanno contribuito in maniera significativa nel trend in continua crescita per le vendite Maserati. Si è così ottenuto un risultato superiore del +340% rispetto al medesimo periodo del 2013, con 4.642 nuove vetture immatricolate da gennaio a ottobre 2014. I dati di vendita si confermano positivi anche grazie alla motorizzazione Diesel, presente sia su Quattroporte – lussuosa ammiraglia del Tridente – sia su Ghibli – berlina executive dal carattere sportivo.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet