Maserati presenta la regina delle dream cars


BOLOGNA, 1 DIC. 2011 – Per celebrare i 150 anni dell’Unità d’Italia Maserati presenta al Motor Show di Bologna la GranTurismo S Limited Edition. Con una tiratura esclusiva destinata al mercato italiano e limitata a soli 12 esemplari, la GranTurismo S Limited Edition si caratterizza per allestimenti e contenuti unici. Esternamente il modello si presenta con un’esclusiva colorazione Blu Sebring opaca che ne esalta le linee eleganti ma che evidenzia altresì l’aggressività sportiva. Queste caratteristiche sono enfatizzate anche dall’uso di elementi in carbonio tra cui spiccano gli spoiler anteriori, gli specchi laterali, le maniglie porte e lo spoiler posteriore. Le pinze freno sono in alluminio lucidato a mano e risaltano sotto i cerchi da 20 pollici, le minigonne sono verniciate in nero opaco così come i proiettori anteriori per rendere ancora più aggressivo il look della vettura.Per quanto riguarda gli interni, invece, il connubio tra sportività ed eleganza è perfettamente espresso da elementi comuni con la versione MC Stradale. Anche in questo caso finiture in carbonio incorniciano la strumentazione e i comandi sulla plancia e sul tunnel centrale. Posizionata alla base della console centrale trova infine posto la targhetta commemorativa del Centocinquantenario dell’Unità d’Italia che riporta, oltre al logo ufficiale, anche il numero delle unità prodotte a conferma dell’assoluta esclusività di questa versione.Insieme alla GranTurismo S Limited Edition, sullo stand Maserati a Bologna è presente l’intera gamma della Casa del Tridente, che proprio a Bologna e nel mese di dicembre è nata 97 anni fa. Nella sezione sportiva dello stand, oltre alla vettura celebrativa del 150° anniversario dell’Unità d’Italia prendono posto: la GranCabrio Sport, la GranTurismo la MC Stradale e la GranTurismo MC Trofeo in livrea da gara. Nella sezione dedicata all’eleganza e al lusso dello stand Maserati ci sono invece: la GranTurismo S Automatica e la Quattroporte Sport GT S.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet