Maserati, bene anche ottobre


Maserati entra nella stagione autunnale “con ottimi risultati commerciali, sia in Italia che nel resto dei principali mercati europei” registrati anche a ottobre. Lo riporta lo stesso gruppo del Tridente, aggiornando i dati delle recenti vendite. Come per settembre, l’Italia si conferma il primo mercato in Europa con 252 nuove immatricolazioni in ottobre, pari a un incremento del 115% sullo stesso mese del 2015. Diventano così 1.597 le Maserati targate in Italia nei primi 10 mesi del 2016, con una crescita del +31% rispetto allo stesso periodo del 2015. Il trend ha interessato anche i principali mercati europei, in particolare Germania, Francia, Spagna e Belgio. In questi ultimi sono state 5.772 le unità immatricolate nei primi 10 mesi del 2016, con un incremento medio del 14% rispetto allo stesso periodo del 2015; nel solo mese di ottobre invece, con 716 nuove targhe, la crescita di Maserati, reduce dal salone mondiale dell’auto di Parigi dove sono stati illustrati “con successo” gli ultimi modelli, è stata del 41% rispetto allo stesso mese del 2015.

Riproduzione riservata © 2018 viaEmilianet