Maserati, anche maggio è super


Le vendite di Maserati mostrano risultati costantemente positivi, che portano nel mese di maggio a 127 nuove unità immatricolate in Italia, per un totale di 641 vetture dall’inizio dell’anno e un aumento superiore al +11% rispetto allo stesso periodo del 2014. Tra gli altri mercati europei, eccelle il Regno Unito che, insieme all’Italia, concorre al raggiungimento dei risultati utili al rafforzamento di Maserati in tutta Europa. Germania, Francia, Svizzera, Benelux e Spagna contribuiscono a consolidare il positivo trend della Casa del Tridente, che da gennaio a maggio è pari a un incremento dell’11,5% rispetto ai primi cinque mesi dell’anno precedente, con un totale di circa 2.600 immatricolazioni. Merito di questo successo è in gran parte da attribuire alla Ghibli, berlina executive dal carattere sportivo e alla Quattroporte, lussuosa ammiraglia Maserati, entrambi disponibili anche nelle motorizzazioni  diesel e dotate di una garanzia di tre anni a chilometraggio illimitato.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet