Maserati, a metà 2015 vendite a +13%


Primo semestre positivo per Maserati, le cui vendite mostrano risultati di consolidamento ininterrotto. +13% nei primi sei mesi del 2015 e 778 nuove vetture immatricolate nella sola Italia rispetto al primo semestre 2014; di queste sono 137 le unità registrate nel mese di giugno, pari ad un +22% rispetto allo stesso mese dell’anno scorso. In Europa tutti i principali mercati in cui la Casa del Tridente opera registrano, nel primo semestre del 2015, un incremento di immatricolazioni tale da rafforzare gli ottimi risultati dello stesso periodo dell’anno precedente. Le vendite nei principali paesi europei, trainate in particolar modo da Regno Unito e Italia, hanno segnato nel mese di giugno un +9% rispetto allo stesso mese del 2014 e – da inizio anno – un incremento complessivo superiore al 10% rispetto al primo semestre 2014. Alla berlina executive Ghibli e alla lussuosa ammiraglia Quattroporte, è in gran parte da attribuire il merito di questo successo.

Non solo, Maserati sempre più simbolo del lusso. La casa del Tridente ha inaugurato un nuovo punto vendita nel cuore di Milano, in piazza San Fedele, di fronte a palazzo Marino, sede del municipio. Si tratta del primo negozio Casa Maserati dotato anche di un bar per gli aperitivi, in cui inoltre sarà possibile prenotare una prova di conduzione su strada accanto a un istruttore professionista.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet