MARR, approvato il bilancio di esercizio 2014


L’Assemblea degli Azionisti di MARR S.p.A. (Milano: MARR.MI), società leader in Italia nella commercializzazione e distribuzione di prodotti alimentari al foodservice, ha approvato oggi il bilancio d’esercizio al 31 dicembre 2014. Nell’esercizio 2014 i ricavi totali consolidati sono stati pari a 1.441,4 milioni di Euro, in incremento di circa 77 milioni (+5,6%) rispetto ai 1.364,7 milioni di Euro del 2013. In crescita anche la redditività operativa con l’EBITDA che ha superato i 100 milioni di Euro e si è attestato a 101,8 milioni con un progresso del 7,2% rispetto ai 94,9 milioni del 2013, mentre l’EBIT è stato pari a 85,7 milioni (+7,1% rispetto agli 80,0 milioni del 2013). L’utile netto consolidato ha raggiunto i 51,1 milioni di Euro, con un incremento del +8,0% rispetto ai 47,3 milioni del 2013. Al 31 dicembre 2014 l’indebitamento finanziario netto è stato pari a 176,7 milioni di Euro (194,1 a fine 2013), mentre il patrimonio netto consolidato ha raggiunto i 254,3 milioni di Euro (244,1 milioni di Euro al 31 dicembre 2013).

Risultati della Capogruppo MARR S.p.A. e distribuzione del dividendo

La Capogruppo MARR S.p.A. chiude l’esercizio 2014 con 1.339,2 milioni di Euro di ricavi totali (+91,3 milioni di Euro rispetto ai 1.247,9 milioni del 2013) ed un utile netto di 52,4 milioni di Euro, rispetto ai 46,8 milioni del 2013. L’Assemblea ha approvato la distribuzione agli Azionisti di un dividendo lordo di 0,62 Euro per azione (0,58 Euro l’anno precedente) con “stacco cedola” (n.11) il 25 maggio, record date il 26 maggio e pagamento il 27 maggio. L’utile non distribuito viene accantonato a Riserva.
Evoluzione prevedibile della gestione

Nei primi tre mesi dell’anno, seppure poco significativi per il loro contributo all’intero esercizio, i ricavi per vendite del Gruppo MARR si sono confermati in crescita.
In particolare positivo il contributo dei clienti della categoria “Street Market” (ristoranti e hotel non appartenenti a Gruppi o Catene); mentre l’andamento delle vendite ai clienti del “National Account” – oltre al venir meno del contributo di Alisea, la cui partecipazione è stata ceduta il 31 marzo 2014 – ha risentito di un approccio selettivo alle forniture dirette agli Enti Pubblici, approccio volto alla salvaguardia della redditività operativa.

Proseguono intanto le attività per cogliere tutte le opportunità che presenta il mercato, tra cui l’Expo 2015, per il quale il Gruppo sta concretizzando progetti mirati per dare supporto tanto agli operatori che forniranno i servizi di ristorazione all’interno dell’evento, quanto alle strutture ricettive – hotel e ristoranti – della Lombardia e di tutte le Grandi città, che è atteso possano beneficiare di maggiori flussi turistici.
MARR (Gruppo Cremonini), quotata al Segmento STAR di Borsa Italiana, è la società leader in Italia nella distribuzione specializzata di prodotti alimentari alla ristorazione extra domestica ed è controllata da Cremonini S.p.A..
Attraverso un’organizzazione composta da oltre 700 tecnici commerciali, MARR serve più di 38.000 clienti (principalmente ristoranti, hotel, pizzerie, villaggi turistici, mense aziendali), con un’offerta che include oltre 10.000 prodotti alimentari, tra cui pesce, carne, alimentari vari, ortofrutta.
La società opera su tutto il territorio nazionale attraverso una rete logistico-distributiva costituita da 33 centri di distribuzione, 5 cash&carry, 4 agenti con deposito e si avvale di circa 750 automezzi.
MARR ha realizzato nel 2014 ricavi totali consolidati per 1.441,4 milioni di Euro, un EBITDA consolidato di 101,8 milioni di Euro ed un utile di Gruppo di 51,1 milioni di Euro.
Per maggiori informazioni su MARR visita il sito Internet della società alla pagina www.marr.it Il dirigente preposto alla redazione dei documenti contabili societari, Antonio Tiso, dichiara ai sensi del comma 2 articolo 154 bis del Testo Unico della Finanza che l’informativa contabile contenuta nel presente comunicato corrisponde alle risultanze documentali, ai libri ed alle scritture contabili.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet