Marconi, in aprile passeggeri a +1,7%


Un altro segno “più” per il Marconi. Nel mese di Aprile i passeggeri sono stati 713.516, con un incremento dell’1,7% sullo stesso mese del 2017. Il dato è influenzato dall’impatto della prolungata sospensione dei voli di domenica 8 per via del disinnesco di un ordigno bellico della Seconda Guerra Mondiale.
Nel dettaglio, ad Aprile 2018 i passeggeri su voli internazionali sono stati 549.687, mentre quelli su voli nazionali sono stati 163.829. In leggera flessione (-0,7%) i movimenti aerei, che sono stati 5.632, mentre le merci trasportate per via aerea hanno registrato un decremento dell’1,8%, per un totale di 3.060 tonnellate.
Le tre destinazioni preferite di Aprile sono state: Catania, Barcellona e Roma Fiumicino. Seguono, nella classifica mensile: Francoforte, Londra Heathrow, Parigi Charles de Gaulle, Palermo, Amsterdam e Londra Stansted. Da segnalare, l’incremento di passeggeri sulle tre città italiane della top ten e su Amsterdam, Dubai ed Istanbul.
Nei primi quattro mesi del 2018 i passeggeri complessivi del Marconi sono stati 2.511.063, con una crescita del 7,3% sullo stesso periodo del 2017. I movimenti sono stati 20.542, con una crescita del 2,8% sull’anno precedente. Le merci totali registrano una lieve flessione (-1,2%) con 13.253 tonnellate trasportate.

Riproduzione riservata © 2018 viaEmilianet