Marchionne: Ferrari sempre in Italia. Ma niente suv


Sergio Marchionne esclude la possibilità di un suv o di una quattroporte Ferrari. Lo afferma l’amministratore delegato di Fca e il presidente di Ferrari, intervenendo a un incontro di Automotive News, ribadendo che il gruppo ha altri marchi che possono farlo. ”Ferrari è unica, dobbiamo far si che la sua esclusività non venga toccata”. L’ad risponde anche ad altri dubbi: “La Ferrari deve essere fatta in Italia altrimenti è una bestemmia”.E sulla Formula 1, Marchionne spiega che per la Ferrari la ”stagione” 2014 ”è stata un disastro. “Luca ha fatto un grande lavoro per 23 anni: era il momento di cambiare. La stagione 2015 sarà interessante, aspettiamo di iniziare”. “Non ho nessun rimpianto per l’unione fra Fiat e Chrysler, che ha fatto bene a tutte e due le società. Un’ unione da cui è nato un gruppo in gran parte nord americano, con una forte presenza in Europa e in America Latina” ha concluso.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet