Marchesini Group acquisisce Vibrotech


Marchesini Group ha reso noto di aver finalizzato oggi l’acquisizione del 40% della toscana
Vibrotech S.r.l., azienda di Bientina (Pisa) che realizza sistemi di alimentazione e orientamento impiegati nei processi industriali automatizzati. Vibrotech è nata nel 2005 da uno spin off di tecnici con una ventennale esperienza, in particolare nei settori farmaceutico e cosmetico, e da tempo ha consolidato la partnership con Marchesini Group. “L’acquisizione di una quota di minoranza – spiega una nota di Marchesini Group – tuttavia non cambierà l’impostazione commerciale di Vibrotech, che continuerà a rivolgersi direttamente al mercato e anche ad altre aziende operanti nel settore delle macchine packaging. Questa operazione permetterà a Vibrotech e a Marchesini di rafforzarsi, anche alla luce delle opportunità derivanti dalla ‘Rivoluzione 4.0’. In un mondo del Packaging dove i processi diventano sempre più
automatizzati e dove la robotica avanzata fa da padrone, i sistemi che consentono di avere i componenti selezionati ed orientati (e quindi idonei alla gestione dei robot) rappresentano un’assoluta necessità”.

Riproduzione riservata © 2018 viaEmilianet