Marceglia all’Eni


Il Governo Renzi ha nominato i manager per le aziende di Stato, puntando sulle donne. All’Eni, infatti, arriva la coppia Emma Marcegaglia come presidente e Claudio Descalzi come amministratore delegato. Su Emma Marcegliaglia (ex numero uno di Confindustria), della Marcegaglia Group, con importanti stabilimenti anche in Romagna, pende il problema del conflitto d’interesse per gli interessi del gruppo proprio con Eni ed Enel. E all’Enel salgono Patrizia Grieco presidente e Francesco Starace ad. Confermate le indiscrezioni sull’arrivo di Mauro Moretti alla guida di Finmeccanica con Gianni De Gennaro rieletto presidente. Alle Poste, mister agenda digitale Francesco Caio, come ad, con Luisa Todini alla presidenza. A Terna, per il momento, è certo soltano il presidente: anche in questo caso si tratta di una manager donna, Catia Bastioli; mentre per l’amministratore delegato serve ancora un giorno di riflessione. La Borsa, comunque, oggi non ha accolto con favore le nomine, aprendo in calo.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet