Marazzi investe 30 milioni su Sassuolo


Marazzi Group, storica azienda ceramica di Sassuolo (Modena)., annuncia nuovi investimenti per circa 30 milioni di euro. Lo riporta la stampa locale. Fulcro dell’intervento lo stabilimento di via Regina Pacis a Sassuolo “con il quale – detto Mauro Vandini, Ceo di Marazzi – diamo continuità a quanto già implementato tra Fiorano e Finale Emilia”. La proprietà americana Mohawk punta quindi sul distretto emiliano. Gli interventi, di 9 mesi, interesseranno
un’area di 50mila metri quadri oltre a 8.700 metri quadri di nuova realizzazione nel sito di Marazzi a Sassuolo, 400mila metri quadri di estensione complessiva. L’ investimento porterà
la capacità produttiva a circa 10 milioni di metri quadri annui di gres porcellanato. La nuova struttura sarà all’avanguardia, con nuovi forni a bassi consumi ed emissioni, nuovi impianti di
aspirazione, nuovi sistemi di recupero del calore e di depurazione e recupero delle acque.

Riproduzione riservata © 2017 viaEmilianet