Manutencoop, ricavi in crescita e utile a +35%nel primo trimestre


BOLOGNA, 18 MAG. 2012 – Nel corso del primo trimestre dell’anno, Manutencoop ha riportato un utile netto in crescita a 9,9 milioni di euro (+35,4% a/a) e ricavi in aumento a 284,4 milioni (+8,8%). Il Resoconto Intermedio di Gestione al 31 marzo 2012 è stato presentato ieri dal Consiglio di Gestione di Manutencoop Facility Management S.p.A. Il gruppo, spiega una nota, registra risultati fortemente positivi, nonostante l’ancora difficile congiuntura macroeconomica. L’Ebitda è cresciuto a 34,4 milioni (+12,1%) con l’Ebit che ha fatto registrare un miglioramento del 13,4% a/a a 24,5 milioni. Il portafoglio commesse e riaggiudicazioni è poi salito a 2,582 miliardi (+3,6%).L’Indebitamento Finanziario Netto al 31 marzo 2012 del Gruppo MFM è pari a 340 milioni di euro, rispetto al 31 dicembre 2011 quando era pari a 296 milioni di euro. Tale variazione è, tuttavia, riconducibile principalmente ad un effetto di stagionalità legato ai tempi di pagamento. Sull’Indebitamento Finanziario Netto continua ad incidere, inoltre, l’allungamento dei tempi di pagamento da parte dei clienti, prevalentemente del settore pubblico, in conseguenza della difficile congiuntura macroeconomica.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet