Manutencoop, joint venture in Turchia con United group


Manutencoop Facility Management S.p.A. (“MFM”) – che, non appena ottenute le necessarie autorizzazioni societarie, assumerà la nuova denominazione sociale di Rekeep S.p.A. – comunica di aver raggiunto un accordo per la costituzione in Turchia di una joint venture con United Group, player turco leader di mercato nel settore dell’integrated facility management, sicurezza privata, servizi di pulizia professionale, automative, costruzioni, training e tecnologia.
La JV, denominata Manuten United, è partecipata al 51% da MFM, al 47% da United Group, mentre il restante 2% è detenuto da GESIDI Engineering Architecture, società che opera nel campo dell’architettura applicata. United Goup al 31 dicembre 2017 ha registrato un fatturato pari a circa 60 milioni di euro e può contare su oltre 4.000 dipendenti.
Manuten United sarà attiva nell’erogazione di servizi tecnico-manutentivi, cleaning,
gestione impianti e logistica per il settore sanitario. La JV unisce due leader del settore
dell’integrated facility management con forti competenze complementari e si pone,
quindi, l’obiettivo di accelerare lo sviluppo del business di entrambe le Società in Turchia,
potendo fare leva, da una parte, sul know-how e l’expertise di MFM nel settore dei
servizi a supporto dell’attività sanitaria, e, dall’altro, su leadership, reputazione e
presenza nel mercato locale di United Group. Sulla base dell’accordo, quindi, i due
Gruppi, attraverso la joint venture, condivideranno le rispettive conoscenze e
competenze per sviluppare sinergie nelle attività, ampliare il portafoglio dei servizi
offerti e presentare offerte congiunte nell’ambito delle gare per il mercato sanitario
locale, caratterizzato da elevate prospettive di crescita.

Riproduzione riservata © 2018 viaEmilianet