Manutencoop Facility Managment è Rekeep


Facendo seguito ai comunicati stampa diffusi in data 9 maggio e 25 giugno 2018, si rende noto che in data odierna è stata iscritta presso il competente Registro delle Imprese di Bologna la delibera dell’Assemblea Straordinaria dei Soci di Manutencoop Facility Management S.p.A. che ha approvato la modifica della denominazione sociale della Società in “Rekeep S.p.A.”.
La modifica della denominazione è pertanto efficace dalla data odierna.

In esito a tale modifica e alla fusione per incorporazione nella Società di CMF S.p.A., efficace dal 1 luglio 2018 (in relazione alla quale si rimanda ai comunicati pubblicati da CMF S.p.A. in data 4 e 12 aprile, 14 e 29 giugno 2018), il prestito obbligazionario emesso da CMF in data 6 luglio 2017 denominato originariamente “CMF S.p.A. €360,000,000 9.0% Senior Secured Notes due 2022” e, in esito alla suddetta fusione, “Manutencoop Facility Management S.p.A. €360,000,000 9.0% Senior Secured Notes due 2022”, i cui titoli (Codici ISIN XS1642816554 e XS1642818337) sono negoziati sul sistema multilaterale EURO MTF gestito dal Luxembourg Stock Exchange e sul sistema multilaterale ExtraMOT, segmento PRO, organizzato e gestito da Borsa Italiana S.p.A., sarà ridenominato dalla data odierna “Rekeep S.p.A. €360,000,000 9.0% Senior Secured Notes due 2022”.

La nuova denominazione è frutto di un più ampio progetto volto a rafforzare l’identità della Società e si pone a completamento del nuovo assetto societario, che dallo scorso ottobre vede Manutencoop Società Cooperativa quale unica azionista, con il 100% del capitale sociale.
Il progetto di nuova brand identity s’inserisce, inoltre, nell’ambito di una complessiva ridefinizione del sistema di organizzazione – che punta sullo sviluppo delle linee interne, sulla valorizzazione del personale più giovane e su una sempre più estesa presenza femminile ai vertici societari – oltre che nel percorso di crescita e di sviluppo del Gruppo a livello internazionale, già avviato con successo con le recenti operazioni in Francia e Turchia.
Il nome Rekeep nasce dall’unione del prefisso “RE”, che punta a sottolineare un nuovo inizio a seguito della proiezione internazionale della Società, e la parola “KEEP”, per il suo significato di tenere, mantenere, conservare, continuare, che richiama, quindi, in maniera immediata la missione del Gruppo che si “prende cura” della qualità degli ambienti in cui vivono le persone per migliorarne la qualità complessiva di vita. Si tratta, pertanto, di un nome pensato per una platea di pubblici internazionali: un ‘suono’ semplice, diretto, in grado di porsi in modo amicale e autorevole al tempo stesso.

La nuova denominazione, inoltre, è rappresentata con un carattere tipografico contemporaneo, e con le lettere composte solo in minuscolo, a sottolineare il tono diretto che si vuole assegnare all’intera organizzazione. Il colore adottato è il verde, che rimanda a un’idea di pulizia e di efficienza; il marchio che accompagna il logo rappresenta una mano aperta dove le dita, grazie anche al colore giallo utilizzato, evocano i raggi del sole. Un simbolo immediato, che intende proiettare nel futuro una storia di ottant’anni, fatta di mani che lavorano e di menti che si prendono cura delle persone e dell’ambiente in cui vivono.

Riproduzione riservata © 2018 viaEmilianet