Manifatturiero: nuova contrazione


Torna in contrazione l’attività manifatturiera in Italia. Il relativo indice Pmi è sceso ad agosto a 49,8 punti da 51,9 di luglio contro attese per un calo più contenuto a 51 punti. La soglia dei 50 punti fa da spartiacque tra espansione e contrazione. Nell’ Eurozona si regnala un rallentamento a 50,7 da 50,8 contro attese per un dato invariato. In Germania l’indice Pmi cala invece più del previsto a 51,4 da 52 contro stime per un dato fermo, e resta in contrazione il settore in Francia con l’indice a 46,9 punti.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet