Mandarina Duck al salone TFWA World Exhibition


CADRIANO (BO), 18 OTT. 2012 – La prima volta di Mandarina Duck al “TFWA World Exhibition”. La manifestazione, in programma a Cannes dal 21 al 26 ottobre, è la più importante a livello internazionale per quanto riguarda il Duty Free e il Travel Retail. Settori in cui il marchio con l’anatra è entrato solo di recente, ma con una strategia decisa che ha come obbiettivo una rapida espansione internazionale. L’Azienda prevede infatti nei prossimi mesi di aprire diversi punti vendita in alcuni aeroporti chiave, per cui una vetrina di livello globale come Cannes è ideale non solo per presentare le novità di prodotto, ma soprattutto quale luogo privilegiato per incontrare e consolidare i rapporti con potenziali nuovi partner.Al “TFWA World Exhibition” di Cannes Mandarina Duck presenterà sette nuove linee i cui prodotti – grazie alla ricerca, all’innovazione e per il design funzionale del marchio – si caratterizzano per la versatilità, lo stile e il colore. Delle sette linee proposte, due sono dedicate al Leisure, con borse e accessori per uomo e donna dedicati sia al tempo libero ma anche ai diversi momenti della vita quotidiana, mentre le altre cinque propongono prodotti per i segmenti Travel and Business, con un assortimento completo di accessori per soddisfare le esigenze dei viaggiatori più esigenti: dai porta cellulari, agli zaini, alle custodie per PC o tablet. Fra le collezioni dedicate al mondo del viaggio, Mandarina Duck presenterà in anteprima mondiale “Nomad” la linea all style – no limits in ecopelle. Dedicata a un pubblico sempre in movimento, “Nomad” si compone di zaini e tracolle i cui volumi sono attentamente studiati per lasciare massima libertà di movimento all’esterno e offrire al contempo spazi interni capienti e funzionali.“Le collezioni che presentiamo riflettono pienamente la volontà di soddisfare la domanda di consumatori attenti allo stile e al design, provenienti da aree geografiche diverse, in un settore come quello del Travel Retail in rapida espansione e con grandi prospettive di crescita – commenta Michele Lorusso, Direttore Commerciale di Mandarina Duck. – A tale proposito per Mandarina Duck è molto importante poter contare su un team di designer interno che riesce a tradurre il DNA del brand in prodotti sempre nuovi, particolarmente adatti a chi viaggia, sia per lavoro che per divertimento. Per il 2013, il nostro obiettivo è di crescere, rafforzandoci nel settore a livello internazionale. Nei prossimi dodici mesi concentreremo le nostre attività soprattutto in Europa (Italia e Germania in particolare), e in Asia e Grande Cina, regioni in cui ci aspettiamo tassi di crescita a due cifre”.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet