Maltempo: mareggiate sul litorale di Ravenna


in collaborazione con Teleromagna29 APR. 2009 – La forza delle mareggiate, della pioggia e del vento delle scorse 48 ore si è fatta sentire pesantemente in diverse località balneari della Romagna e tra i lidi più colpiti ce ne sono alcuni del ravennate, del riminese e del  cesenaticense. E così in queste ore  negli stabilimenti balneari si sta lavorando per ripristinare le strutture in vista del ponte del primo maggio che, in base alle previsioni meteorologiche,  si prospetta soleggiato.Il maltempo ha lasciato i segni più evidenti a Cesenatico dove è affondato un peschereccio attraccato al porto canale mentre in molte località del ravennate l’acqua del mare ha lambito le strutture balneari ed è arrivata sino alle strade. In particolare lunedì scorso il maltempo si è manifestato con potenti raffiche di vento, che soprattutto in molti tratti della fascia costiera hanno raggiunto gli 80 chilometri orari. Nel ravennate i maggiori problemi si sono registrati a Marina di Ravenna, Lido di Savio, Milano Marittima e Cervia mentre a Tagliata il mare si è inghiottito quasi 16mila metri cubi di spiaggia. I bagnini della cooperativa cervese si sono riuniti ieri in via straordinaria per fare il punto sulla situazione e valutare caso per caso quali siano stati i danni effettivi. Il meteo però dovrebbe volgere al meglio e già in queste ore le condizioni del tempo sembrano propendere verso il sole e per le prossime ore è atteso un graduale miglioramento delle condizioni atmosferiche con tempo stabile e temperature in aumento per quello che sarà il prossimo assaggio di turismo vacanziero col ponte del primo maggio.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet