Macchine per ceramica in partenza per la Cina


Le tecnologia ceramica italiana sarà di nuovo protagonista dal 1 al 4 giugno a Guangzhou (Cina) in occasione della 29a edizione di Ceramics China, principale fiera di settore del continente asiatico. L’area italiana si sviluppa su una superficie di oltre 1.000 mq. All’interno dell’area italiana sarà presente anche uno stand promozionale di Tecnargilla 2016 dove saranno fornite informazioni e materiali della più importante fiera al mondo per la fornitura ceramica in programma a settembre 2016 a Rimini. In distribuzione in fiera il numero speciale in lingua cinese della rivista Ceramic World Review, che dedica ampio spazio alle nuove tecnologie di decorazione digitale delle piastrelle, tema sotto i riflettori in questa edizione di Ceramics China, oltre ad un focus specifico sulla produzione ceramica cinese. A caratterizzare la presenza italiana in Cina, oltre alle tecnologie di ultima generazione, una serata di gala in programma nella giornata inaugurale del 1 giugno: presso il Foshan New Media Park di Foshan, si svolgerà l’Italian Design and Technology Night, una serata conviviale incentrata su gusto, sapori e design Made in Italy e dedicata ai produttori ceramici locali.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet