Macchine per ceramica, aziende in partenza per la Siberia


Sarà la capitale della regione siberiana la prima tappa del programma promozionale 2014 di Acimac. Dal 28 al 31 gennaio, l’Associazione Costruttori Italiani Macchine e Attrezzature per Ceramica accompagnerà nove aziende alla scoperta dei promettenti mercati degli stati orientali della Federazione Russa e dell’Asia Centrale.

Nove aziende italiane, principalmente attive nella fornitura di macchine e tecnologie per la produzione di laterizi, saranno infatti protagoniste a SibBuild. SibBuild, alla sua ventiquattresima edizione, è la più grande fiera del settore delle costruzioni in Siberia e nella Russia orientale. Situata nel moderno centro fieristico di Novosibirsk ha ospitato nel 2013 quasi 12.000 visitatori specializzati, 417 espositori di cui 38 stranieri (Austria, Canada, Germania, Turchia, Gran Bretagna, Kazakhastan, Polonia, UAE, Ucaina) distribuiti su una superficie di 6.200 mq.

Bedeschi, Bernini, Capaccioli, Cismac, Fornace Ballatore, Marcheluzzo, Officina Meccanica Accorsi, Sacmi Imola e Tecnofiliere saranno i campioni del made in Italy presenti in fiera per rispondere alle richieste tecnologiche degli operatori locali.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet