Macchine per ceramica, ancora un anno record


Il fatturato di settore raggiunge i 2,2 miliardi di Euro, in crescita del +10,3% sul 2016.
Boom delle vendite in italia che generano 580 milioni di euro (+20,6%).
L’export cresce del 7,1% assorbendo i tre quarti del fatturato totale.

Il 2017 è stato un altro anno in crescita per i costruttori italiani di macchine e attrezzature per ceramica.

Secondo i dati del Centro Studi Acimac (L’associazione nazionale di categoria parte di Confindustria), 148 aziende che impiegano 7.277 addetti (+10%) hanno realizzato un fatturato di 2,237 miliardi di Euro, facendo registrare un nuovo incremento del +10,3% rispetto all’anno precedente.

“Si tratta del quinto anno di crescita costante – dichiara il Presidente di Acimac, Paolo Sassi – che conferma la capacità delle nostre aziende di cavalcare il dinamismo altalenante dei mercati mondiali con un presidio puntuale ed innovazioni costanti”.

L’intervista di Ettore Tazzioli a Paolo Sassi.

Riproduzione riservata © 2018 viaEmilianet