Macchine agricole, accordi e incontri


SACE (Gruppo CDP) e FederUnacoma, Federazione Nazionale Costruttori Macchine Agricole, annunciano la firma di un accordo di collaborazione destinato ad ampliare il sostegno alla crescita internazionale delle 300 aziende associate alla federazione grazie a un più facile accesso ai prodotti assicurativo-finanziari e a una più intensa collaborazione su iniziative di comune interesse. L’accordo annunciato oggi prevede, infatti, un sostanziale rafforzamento dei canali di comunicazione e dello scambio di informazioni tra SACE e FederUnacoma: l’organizzazione di incontri di approfondimento e formazione in materia di internazionalizzazione con focus dedicati a nuove geografie ad alto potenziale; l’intervento di SACE alle principali fiere di settore promosse dalla Federazione; la presenza di un esperto di SACE per due giorni al mese presso la sede di FederUnacoma a Bologna e la partecipazione a incontri B2B con controparti estere organizzati periodicamente. Proprio oggi e domani a Bologna, ICE e FederUnacoma organizzano per le aziende associate una serie di incontri B2B, cui partecipano SACE e SIMEST (Gruppo CDP) e gli operatori del settore provenienti da Cambogia, Indonesia, Malaysia, Myanmar, Thailandia e Vietnam.

Riproduzione riservata © 2019 viaEmilianet