Maccaferri controcorrente cerca giovani ingegneri


BOLOGNA, 5 NOV. 2012 – Mentre l’Istat continua a ritoccare verso l’alto la percentuale di italiani disoccupati, in particolare giovani, ci sono piccoli segnali di controtendenza. E’ il caso della bolognese Officine Maccaferri che scende nel mercato del lavoro per cercare giovani ingegneri per le sue sedi estere e organizza un open day di incontro sabato 10 novembre nella sua sede di Zola Predosa, in via Kennedy 10. Per candidarsi é necessario inviare i curriculum all’indirizzo openday@maccaferri.it entro il 7 novembre. L’open day, in cui i dirigenti dell’azienda terranno colloqui singoli, comincerà alle 9,30 e fa parte di un vero e proprio programma di assunzioni che offre sette posti per ingegneri, sia tecnici che commerciali, da inviare, dopo un tirocinio, nei quattro angoli del mondo, dalle Filippine agli Usa passando per Sud Africa e Malesia. I requisiti che cerca l’azienda sono un’ età tra i 24 e i 26 anni, il possesso di una laurea magistrale, tre più due, in ingegneria (ambientale, civile, idraulica, elettromeccanica), conoscenza sufficiente dell’inglese e naturalmente disponibilità a trasferirsi all’estero. Per quelli che saranno selezionati l’iter prevede un tirocinio di sei mesi, a partire da gennaio, nella sede di Zola Predosa a circa 500 euro al mese. Superata questa fase sarà la volta dell’esperienza all’estero con contratto a tempo determinato tra i 12 e i 24 mesi, a circa mille euro netti più i pasti, durante i quali i giovani potranno apprendere la lingua locale. I neolaureati scelti per l’indirizzo commerciale approfondiranno la conoscenza di tutte le attività dell’azienda nel paese, da quelle amministrative alla vera e propria assistenza nei cantieri, mentre quelli selezionati per l’indirizzo industriale si specializzeranno sulle linee produttive. Finito questo periodo, per chi sarà confermato, si apriranno le porte del contratto a tempo indeterminato da espatrio che prevede cioé stipendio, contributo per l’auto, la casa e incentivi legati ai risultati.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet