Maccaferri, con il fotovoltaico sbarca in Turchia


La Maccaferri sbarca in Turchia. Installato, infatti, dalla Enerray, azienda del Gruppo Maccaferri attiva nella realizzazione e gestione di impianti fotovoltaici, un impianto per la produzione di energia solare. Nel dettaglio – si legge in una nota – è stato connesso nella provincia di Kahramanmaras il primo impianto fotovoltaico che Tekno Ray Solar realizzerà nel Paese mediorientale: Tekno Ray Solar è una joint venture paritetica, tra Enerray e Tekno, società con la quale il Gruppo Maccaferri ha un rapporto di collaborazione da oltre 20 anni in diversi settori. L’impianto fotovoltaico che Tekno Ray Solar connetterà è stato installato sulla copertura di un’azienda tessile della Provincia di Kahramanmaras in autoconsumo, con una potenza complessiva pari a 500 kWp, per una stima della producibilità annuale totale che si aggirerà intorno ai 629.198 kWh, e una riduzione delle emissioni di CO2 pari a circa 295.723 chilogrammi all’anno. “Sono convinto – ha commentato in una nota Michele Scandellari, direttore generale di Enerray – che l’entrata nel mercato turco sia una grande opportunità per giocare sempre di più un ruolo da protagonista internazionale nel settore fotovoltaico, e la creazione di Tekno Ray Solar va in questa direzione”.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet