Luce e gas, per le famiglie una spesa da 1630 euro


Nel 2013 luce e gas, insieme, sono costate alle famiglie residenti in Emilia-Romagna 1.630 euro. A fare i calcoli è stato Facile.it: il comparatore ha analizzato il consumo annuo dichiarato dai clienti del portale, scoprendo che l’Emilia-Romagna è la terza regione più cara in Italia. È stata la spesa relativa al gas quella ad avere un impatto maggiore sul budget familiare: 1.159 euro la media regionale, a cui i cittadini hanno cercato di far fronte cambiando operatore nel 3,8% dei casi. Per quanto riguarda le spese da sostenere per usufruire di energia elettrica, la media della regione è pari a 473 euro annui. Qui si registra una volontà maggiore di risparmio: la percentuale di famiglie che hanno cambiato fornitore nel corso dell’anno è del 4,2%. La provincia più cara dell’Emilia-Romagna è risultata Parma, quella più economica Bologna.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet