L’Enerray porta il fotovoltaico in Giordania


La realizzazione del primo impianto fotovoltaico in Giordania avrà come capofila Enerray, controllata di Seci Energia, insieme a Desert Technologies, partner saudita che opera nel settore delle energie rinnovabili. Il progetto da 10.08 MWp si chiama ‘Shamshuna’ e sorgerà ad Aqaba, porto principale del Paese mediorientale L’impianto, la cui entrata in esercizio è prevista per ottobre 2015, rientra in un programma per le energie rinnovabili, che include 12 progetti gestiti dal Ministero giordano dell’Energia e delle Risorse minerali e che prevede la vendita dell’energia elettrica prodotta alla società di rete locale NEPCO (National Electric Power Company) tramite un Power Purchase Agreement ventennale.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet