Legge stabilità, Landini: “Necessario sciopero generale”


“Siamo di fronte al fatto che c’è un processo di deindustrializzazione. Questa manovra non interviene su questi temi. E’ evidente che adesso è il momento, se uno vuol difendere il lavoro e il sistema industriale, di muoversi e agire”.

Così il segretario generale Fiom Maurizio Landini ha ribadito a margine di un attivo Cgil a Bologna la richiesta di uno sciopero generale, definendolo ”assolutamente necessario”.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet