Legacoop, la nuova presidenza


La direzione di Legacoop Emilia-Romagna, riunita a Bologna, ha nominato all’unanimità la presidenza. Al presidente regionale Giovanni Monti si affianca come vicepresidente vicario la presidente di Camst, Antonella Pasquariello. Gli altri vicepresidenti sono Alberto Armuzzi, presidente di Legacoop Servizi Emilia-Romagna, Massimo Bongiovanni, presidente di Accda-Coop, Sergio Imolesi, segretario generale di Ancd-Conad. «La nuova presidenza – ha commentato Monti – si qualifica per una presenza più forte delle imprese cooperative, di cooperatori under-40, di donne. Questa composizione migliorerà la nostra capacità di ascolto e di azione. Già nelle prossime settimana, con la formazione di gruppi di progetto, apriremo una serie di cantieri con l’obiettivo di creare nuove occasioni di lavoro e di riqualificazione dei nostri territori». Gli altri componenti la presidenza regionale: Alberto Alberani (LegacoopSociali Emilia-Romagna), Gian Maria Balducci (Cefla), Andrea Benini (Legacoop Ferrara), Chiara Bertelli (Generazioni), Patrizia Bertelli (Cidas), Giampiero Boschetti (Cbr Rimini), Luca Bosi (Sicrea), Roberto Calari (Coop Culturali), Sergio Caselli (LegaPesca), Stefano Cevenini (Unilog), Ivano Chezzi (Granterre), Maurizio Davolio (Legacoop Turismo), Francesca Federzoni (Politecnica), Rita Finzi (Pari Opportunità), Rita Ghedini (Legacoop Bologna), Franca Guglielmetti (Cadiai), Lauro Lugli (Legacoop Modena), Giovanni Luppi (Legacoop Agroalimentare), Massimo Matteucci (Cmc), Maurizio Molinelli (Legacoop Piacenza), Roberto Olivi (Coop Service), Domenico Olivieri (Legacoop Imola), Luca Panzavolta (Commercianti Indipendenti Associati FC), Ruenza Santandrea (Legacoop Romagna), Igor Skuk (Legacoop Emilia-Romagna), Andrea Volta (Legacoop Parma), Francesca Zarri (Ancpl). Invitati permanenti: Cristian Maretti (Legacoop Agroalimentare), Monica Fantini (Legacoop Romagna), Gianluca Verasani (Legacoop Modena).

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet